Tutti i sottosegretari del Governo Monti e la scheda del neo Ministro della Funzione Pubblica.

FILIPPO PATRONI GRIFFI – Nato a Napoli nel 1955, Filippo Patroni Griffi è stato fino a ieri Presidente di sezione del Consiglio di Stato. E’ stato capo dell’Ufficio legislativo del Ministero della funzione pubblica quando erano ministri Sabino Cassese (governo tecnico Ciampi), Giovanni Motzo (governo Dini), Franco Bassanini (primo Governo Prodi, Governo D’Alema II e secondo governo Amato) e Franco Frattini (secondo governo Berlusconi). E’ stato anche capo di gabinetto della Funzione pubblica con il Ministro Renato Brunetta (MINISTRO DELLA FUNZIONE PUBBLICA)

VITTORIO GRILLI – Nato a Milano nel 1957, Grilli è un economista che ha lavorato più volte per il Ministero dell’Economia. Dal 2005 ha rivestito la carica di direttore generale del Tesoro con i Ministri Domenico Siniscalco, Tommaso Padoa-Schioppa e Giulio Tremonti. Quest’ultimo lo candidò come successore di Mario Draghi a Bankitalia, ma alla fine a spuntarla fu Ignazio Visco, nominato governatore poco più di un mese fa (VICE MINISTRO DELL’ECONOMIA)

 

MARIO CIACCIA – Ha rivestito svariati incarichi pubblici, tra cui: Magistrato della Corte dei Conti, Capo del Dipartimento Riforme Istituzionali presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, Capo di Gabinetto del Ministero per i Beni e le Attività culturali. Attualmente ricopre la carica di Amministratore Delegato e Direttore Generale di “Banca Infrastrutture Innovazione e Sviluppo” (VICEMINISTRO ALLO SVILUPPO ECONOMICO).

MICHEL MARTONE – Il più giovane della squadra di governo. Ha 37 anni, è professore all’università di Teramo e alla Luiss di Roma. E’ stato consigliere giuridico del Ministro per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione (VICEMINISTRO AL WALFARE).

VIERI CERIANI – Laureato in Economia alla Sapienza nel 1974, Vieri Ceriani è stato consigliere economico di diversi Ministri delle Finanze tra il 1993 e il 2001. Prima della nomina a sottosegretario era a capo dei servizi fiscali di Bankitalia (SOTTOSEGRETARIO ALL’ECONOMIA).

GIANFRANCO POLILLO – Nato a Roma nel 1944, laureato in Economia, Gianfraco Polillo ha rivestito diversi incarichi tecnici presso la Camera dei Deputati. Dal 2002 al 2004 è stato Capo del Dipartimento per gli affari economici della Presidenza del Consiglio. Ha anche rivestito il ruolo di consigliere economico del gruppo parlamentare dl Pdl a Montecitorio (SOTTOSEGRETARIO ALL’ECONOMIA).

CLAUDIO DE VINCENTI - Professore di Economia presso l’Università “La Sapienza” di Roma. E’ stato membro del Comitato Scientifico del Centro Europa Ricerche, coordinatore del Nucleo di consulenza del CIPE per la regolazione dei servizi di pubblica utilità presso il Ministero del Tesoro (1997-2001) e membro del Consiglio degli esperti economici della Presidenza del Consiglio dei Ministri (1998-2001) (SOTTOSEGRETARIO ALLO SVILUPPO ECONOMICO) .

MASSIMO VARI – Nato a Frosinone nel 1937, Massimo vari è stato magistrato presso la Corte dei Conti e giudice della Corte costituzionale nel 1993. Nel 2002 è cessato dalla carica (SOTTOSEGRETARIO ALL’ECONOMIA) .

GUIDO IMPROTA -Nel 2007 è stato vicecapo di gabinetto del ministero dei Beni culturali. E’ stato direttore dell’Azienda di promozione turistica di Roma, consigliere dell’Agenzia Nazionale del Turismo e responsabile delle relazioni istituzionali di Alitalia (SOTTOSEGRETARIO ALLE INFRASTRUTTURE) .

CECILIA GUERRA – Economista ed esperta di fisco. Docente di Scienza delle Finanze e Direttore del Dipartimento di Economia Politica presso l’Università di Modena e Reggio Emilia, ha partecipato a commissioni di lavoro presso il Ministero delle finanze (1989-1999) e ha presieduto la Commissione sulla tassazione dei redditi di capitale e finanziari, istituita presso il Ministero dell’Economia (2006) (SOTTOSEGRETARIO AL WELFARE) .

GIAMPAOLO D’ANDREA – Già parlamentare con la Dc e poi con la Margherita, Giampaolo D’Andrea ha ricoperto già il ruolo di sottosegretario ai rapporti con il Parlamento nel secondo governo Prodi. E’ laureato in Storia, è stato docente presso l’Università della Basilicata (SOTTOSEGRETARIO AI RAPPORTI COL PARLAMENTO) .

ANTONIO MARASCHINI – Nato a Roma nel 1947, laureato in Giurisprudenza, è stato funzionario del Senato dal 1973. E’ stato direttore del Servizio di segreteria all’Assemblea; poi,dal 1992, Vicesegretario generale del Senato ed infine Vicesegretario generale vicario (SOTTOSEGRETARIO AI RAPPORTI COL PARLAMENTO).

ADELFIO ELIO CARDINALE – Medico e accademico, nasce a Palermo nel 1940. E’ stato Pro-Rettore dell’Università degli studi di Palermo (1991-94), Presidente nazionale della Società Italiana di Radiologia Medica (1996-2000) e Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Palermo (2000-2010). Attualmente è vicepresidente dell’Istituto superiore di Sanità (SOTTOSEGRETARIO ALLA SANITA’) .

 

GIOVANNI FERRARA – Magistrato italiano, classe 1938. E’ in magistratura dal 1964 e nel 2004 è stato nominato Procuratore di Roma. E’ stato stato presidente della sezione Gip del tribunale di Roma (SOTTOSEGRETARIO ALL’INTERNO).

SAVERIO RUPERTO – Nato a Roma nel 1962, è professore ordinario di Diritto privato presso La Sapienza di Roma. Dopo il crack del gruppo Cirio, fu membro del comitato di sorveglianza del gruppo (SOTTOSEGRETARIO ALL’INTERNO) .

CARLO DE STEFANO – Ritenuto uno dei maggiori esperti di antiterrorismo, è stato già capo dell’Ucigos (Ufficio centrale per le investigazioni generali e per le operazioni speciali) presso il Ministero dell’Interno. Ha rivestito parecchie volte la carica di prefetto (SOTTOSEGRETARIO ALL’INTERNO) .

SALVATORE MAZZAMUTO – Ordinario alla Facoltà di giurisprudenza di Roma Tre. È stato consigliere giuridico presso il ministero della Giustizia  (SOTTOSEGRETARIO ALLA GIUSTIZIA) .

ANDREA ZOPPINI – E’ ordinario presso la Facoltà di giurisprudenza dell’Università di Roma Tre. Ha studiato alle università di Cambridge, Heidelberg, Yale e New York, collabora col Sole 24 ore ed ha ricoperto la carica di Consigliere giuridico a Palazzo Chigi (SOTTOSEGRETARIO ALLA GIUSTIZIA) .

MARTA DASSU’ – Studiosa di politica internazionale, nata a Milano nel 1955. Marta Dassù è responsabile del settore dei rapporti esteri della sede italiana dell’Aspen Institute e dirige la rivista Aspenia. Ha già collaborato col Ministero degli esteri, ricoprendo la carica di membro del gruppo di riflessione strategica del ministero. L’allora titolare del dicastero era Massimo D’Alema (SOTTOSEGRETARIO AGLI ESTERI).

STAFFAN DE MISTURA – E’ un diplomatico svedese, naturalizzato italiano. Ha alle spalle una lunghissima carriera nelle Nazioni Unite. A marzo 2010 è stato nominato Rappresentante Speciale in Afghanistan (SOTTOSEGRETARIO AGLI ESTERI) .

MARCO ROSSI DORIA – Dal 1975 è maestro elementare. Ha insegnato nei quartieri spagnoli di Napoli, città che gli ha dato i natali, e si è sempre impegnato per contrastare il fenomeno della dispersione scolastica. Ha già collaborato col ministero dell’istruzione (SOTTOSEGRETARIO ALL’ISTRUZIONE).

ELENA UGOLINI – Nata a Rimini nel 1959, laureata in filosofia a Bologna. Nel 1998 ha collaborato alla “Commissione dei saggi” dall’allora Ministro Luigi Berlinguer, nel 2001 ha fatto parte del gruppo di lavoro voluto da Letizia Moratti per la predisposizione degli indirizzi sui nuovi metodi di valutazione della scuola. Dal 2002 è membro del Comitato tecnico scientifico dell’INVALSI (SOTTOSEGRETARIO ALL’ISTRUZIONE) .

CARLO MALINCONICO – Nato a Roma nel 1950, laureato in Giurisprudenza nel 1972, Malinconico proviene dalla Fiedg (Federazione Italiana Editori Giornali) , della quale è presidente dal luglio 2008. Qualcuno ricorda la sua proposta (2010) di una “mini tassa” per chi ha la connessione a internet e quindi si avvale dei contenuti anche editoriali della rete. E’ stato, tra le altre cose, direttore generale dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas (2001-2002) e segretario generale della presidenza del Consiglio con Romano Prodi (2006-2008)  (SOTTOSEGRETARIO ALL’EDITORIA) .

PAOLO PELUFFO – Nato a Savona nel 1963, Paolo Peluffo è un giornalista italiano, già capo del Dipartimento per l’editoria della Presidenza del Consiglio. Consigliere della Corte dei Conti, un anno fa è stato nominato consulente del Presidenze del Consiglio per il 150° anniversario dell’unità d’Italia (SOTTOSEGRETARIO ALL’INFORMAZIONE E ALLA COMUNICAZIONE) .

ROBERTO CECCHI – Architetto, classe 1949, è Direttore Generale per i Beni Storico, Artistici ed Etno-antropologici del Mibac. Ha anche rivestito la carica di Commissario straordinario per le aree archeologiche di Roma e Ostia. Ha rivestito più volte la carica di Soprintendente (SOTTOSEGRETARIO AI BENI CULTURALI).

FILIPPO MILONE – E’ stato capo della segreteria di Ignazio La Russa quando quest’ultimo era Ministro della Difesa. Ha ricoperto anche il ruolo di amministratore della Grassetto Costruzioni Spa, società del gruppo Ligresti. Il suo nome spunterebbe tra le carte dell’inchiesta Finmeccanica (SOTTOSEGRETARIO ALLA DIFESA).

GIANLUIGI MAGRI – Nato a Bologna nel 1955, laureato in Medicina e Chirurgia. Dal 2003 al 2005 è stato Sottosegretario di stato al Ministero dell’Economia e delle Finanze del Governo Berlusconi. Ha rivestito anche la carica di governatore dell’IFAD (Fondo Internazionale per lo sviluppo Agricolo). È autore di circa 270 pubblicazioni scientifiche (SOTTOSEGRETARIO ALLA DIFESA).